Torre dell’Orologio

Costruita tra il 1472 e il 1473 dall'architetto fiorentino Luca Fancelli, la Torre dell'Orologio di Mantova è uno dei simboli che caratterizzano la città.

 

Anche questo edificio, come Palazzo Te, è sviluppato su pianta quadrata. L’orologio astronomico originariamente collocato sulla torre nel 1473 è contornato da una corona di ritratti e da un cerchio di alloro all'esterno. All'interno è invece presente una nicchia con la divisione in ventiquattr'ore e un ostensorio con la rappresentazione dei dodici segni dello zodiaco e della dea Latona.

 

La Torre dell'Orologio è situata nel centro storico di Mantova, in Piazza delle Erbe, tra il Palazzo della Ragione e la Rotonda di San Lorenzo segnando così, idealmente, un confine tra mondo terreno e spirituale. All'interno dell'edificio è presente il Museo del Tempo, una ricca collezione di cimeli storici, raccolti in varie epoche, che espone ingranaggi, un pendolo e diversi accessori utilizzati in precedenza per la costruzione dell'orologio.

 

Dal Museo del Tempo si accede anche all'ultimo piano della torre, dal quale è possibile godere del meraviglioso panorama della città contornata dai laghi: un motivo in più per visitare questo splendido monumento che continua a scandire il tempo di una bellezza e grandezza rinascimentali che ancor oggi aleggiano sulle strade di Mantova.

Vuoi essere il primo a saperlo?

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi le anteprime delle offerte
Oppure
Seguici su